Assistenza

Siamo qui per aiutarti
+39 091 7574592

Orario Uffici:

L 
16:30-19:30
M/M/G/V/S 
10-13:00 – 16:30-19:30 
D e F chiuso
Immagine per il produttore Angela Di Blasi

Angela Di Blasi

Nata a Palermo il 16 agosto 1979, dove lavora e vive attualmente. Laureata nel 2007 presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo, indirizzo “Decorazione”, si è specializzata come Illustratrice di fiabe per bambini e fiber art per la realizzazione di quadri e arazzi. E’ una Cuciartista, che ha adottato un nuovo modo di creare o disegnare, attraverso un’arte antica come quella del cucito. Dal 2003 si occupa di arte e illustrazione e in questi anni ha partecipato a diverse mostre, in Italia e all’esterno come ad esempio in Giappone. Disegna gioielli, accessori, quadri e arazzi con materiali da riciclo e non solo. E’ Scenografa e costumista per il teatro e per scuole (Istituto Minutoli Palermo- Istituto Mattarella/Bonagia Palermo ed eventi artistici culturali (Rinascente Palermo) in collaborazione con lo scultore Alberto Criscione. Insegnante di Arte e Immagine. E’ Esperto di Disegno e Storia dell'Arte. Esperto in Discipline Pittoriche. Esperto nella Tecnica di comunicazione “Mirroring” acquisita in Fmr Art’è per la vendita di Opere e libri d’Arte. Visual Merchandising /Vetrinista. Organizza Laboratori Creativi sul riciclo e sull’economia circolare per bambini e adulti,  per insegnare loro a  realizzare opere o libri di stoffa cuciti a mano e a riutilizzare materiali inutilizzati. Oggi è un educatore professionale, si occupa di potenziamento didattico e laboratori creativi e sull'Economia Circolare, presso l'Associazione Bayty Baytyk, che opera nel quartiere Zen di Palermo. Oggi collabora con l'Associazione Arces Collegio Universitario per il progetto Helios, sull'Economia Circolare, con l’Ecomuseo Mare Memoria Viva di Palermo, dove conduce il suo laboratorio Fiabe di stoffa, e con altre realtà palermitane e non.

Mi è sempre piaciuto poter toccare le opere d’arte, come fanno i bambini che amano toccare tutto quello che vedono. “Osservare” col tatto è una forma di conoscenza istintiva, che produce percezioni e sensazioni che ci mettono in contatto diretto con le emozioni e stimolano l’immaginazione, la nostra fantasia.”

Angela Di Blasi

Le piace cominciare con questa frase perchè è proprio da bambina che avviene il primo approccio con la creatività e il cucito.  Le è sempre piaciuto poter toccare le opere d’arte, come i bambini, che amano toccare tutto quello che vedono. La passione per il cucito non l’ha mai abbandonata per questo decide di intraprendere studi artistici, dal liceo artistico, sezione sperimentale, all’accademia delle belle arti di Palermo e in seguito a corsi di approfondimento di alcune materie. Gli studi Accademici le fanno capire che la sua passione è l’illustrazione ma non quella classica, Aveva bisogno di qualcosa di più materico, da toccare e possibilmente realizzato con qualcosa di già usato, che avesse dietro una storia, oltre al fatto che le piace l’idea di dare una seconda possibilità a cose che la gente tenderebbe a buttare. La scelta dei materiali da riuso avviene, dopo una lunga e accurata ricerca.Un pezzo di stoffa usato o un tovagliolo diventa un “foglio bianco” dove Angela Di Blasi immagina figure, spesso fiabesche, che lei disegna, colora e arricchisce con diversi materiali riciclati. Proprio come fanno i bambini che partecipano ai suoi laboratori.Oggi continua a dedicarsi all’illustrazione di fiabe e di racconti, alla realizzazione di cucidipinti, e di gioielli realizzati a mano.

Non vorrei apparire presuntuosa se rispondo che non ho riferimenti precisi: quello che faccio è quello che io sono.”

Angela Di Blasi

Così rispondeva l’artista qualche anno fa’ perchè, effettivamente, si lasciava ispirare da ciò che sentiva e che la faceva stare bene. Oggi, con l’avvento di internet, è facile prendere spunti o ispirarsi a qualcuno. Lei per esempio pochi anni fa’ ha conosciuto le opere di Maria Lai e Ilaria Margutti ed è rimasta folgorata dalla loro bravura e dai loro lavori.L’artista viene guidata dalla passione per ogni produzione artistica che si possa trasferire, “insegnare”. Si lascia ispirare dai libri, storie, leggende che narrano storie di mare e di sirene.Si lascia ispirare dall’amore per la sua terra, la Sicilia, isola di contrasti e luogo d’ispirazione, dal mare che canta e incanta. Nei suoi cucidipinti convivono forze generatrici contrastanti e al contempo stesso armoniose, che creano un fascino suggestivo e forte.

voglio trasmettere amore per la mia terra e per le nostre tradizioni, attraverso il racconto delle storie.”

Angela Di Blasi

La Cuciarte per Angela non è solo una tecnica, è soprattutto una vocazione artistica che mira a nobilitare stoffe, lane, cotone e ogni materiale si possa riciclare attraverso una cucitura. Cucire è per lei una forma di meditazione che la aiuta a fare venire fuori la parte più profonda. Cucire significa creare, un gesto sacro come sacro è il modo di descrivere la terra nei suoi cucidipinti. Tutto viene cucito e attraverso trame si generano legami forti , con forti radici dove sono ben ancorata. Lei è un canale dentro cui si muovono le energie generatrici si muovono.La Cuciarte arriva immediata al cuore, anche dei bambini protagonisti di tanti Laboratori in cui apprendono come cucire e raccontare le favole, dando libero sfogo alla loro immaginazione. Tante scuole hanno aperto le porte ai Laboratori della Cuciarte perché insegnare ai “piccoli” giocando è davvero un’arte da coltivare e promuovere.  La sua passione? Creare un’arte che coinvolga e catturi tutti i sensi di chi osserva, attraverso colori, forme, paesaggi. Tutti elementi che appartengono all’immaginario e alla memoria collettiva, che assumono una materialità speciale grazie alle originali tecniche artistiche che adopero. Predilige la ricerca di nuove forme e nuove tecniche da sviluppare. Da tanti anni utilizza il tessuto e tutto ciò che è materico che ha una storia da raccontare. Va alla ricerca di articoli per decorare e definire i suoi lavori particolari, li acquista in piccoli negozietti, vecchie mercerie. Grazie al sostegno di aziende tessili come “Poltrone Comodà” di Palermo e TekPro di Appiano Gentile (Como) e di sarte, da anni non acquista stoffe. Sicuramente i luoghi di mare, i borghi marinari e i boschi. Il contatto con la natura, che è la sua fonte d’ispirazione, la aiuta a rigenerarsi e a ritrovarsi. Luoghi di leggende e tradizioni, di saggezze popolari, di storie della nostra bellissima terra.

Nata a Palermo il 16 agosto 1979, dove lavora e vive attualmente. Laureata nel 2007 presso l’Accademia di Belle Arti di Palermo, indirizzo “Decorazione”, si è specializzata come Illustratrice di fiabe per bambini e fiber art per la realizzazione di quadri e arazzi. E’ una Cuciartista, che ha adottato un nuovo modo di creare o disegnare, attraverso un’arte antica come quella del cucito. Dal 2003 si occupa di arte e illustrazione e in questi anni ha partecipato a diverse mostre, in Italia e all’esterno...

Angela Di Blasi

Song of the sea 2 30x40 cm
€ 240,00

Angela Di Blasi

Song of the sea 3 30x40 cm
€ 240,00

Angela Di Blasi

Song of the sea 4 30x40 cm
€ 240,00

Angela Di Blasi

Song of the sea 6 30x40 cm
€ 240,00