Assistenza

Siamo qui per aiutarti
+39 091 7574592

Orario Uffici:

L 
16:30-19:30
M/M/G/V/S 
10-13:00 – 16:30-19:30 
D e F chiuso
Immagine per il produttore Antonio Santacroce

Antonio Santacroce

Antonio Santacroce artista poliedrico che spazia dalla pittura, all’incisione, alla scultura, e alla scenografia, nasce a Rosolini il 18 dicembre 1945. Si avvicina al mondo artistico grazie ai disegni che il padre utilizza per illustrare i suoi scritti di satira politica e dai bozzetti tratti dalle storie dei paladini di Francia, dipinti presso la bottega da “Don Giuorgi u pitturi”, rinomato pittore di carretti siciliani del territorio.  Nel 1958 frequenta una Scuola di artigianato artistico serale, dove apprende le tecniche del mosaico e delle vetrate. Nel 1963 ottiene una medaglia d’oro per la pittura all’Istituto Gemmellaro di Catania. Nel 1969, si trasferisce a Roma, dove entra in contatto con artisti svizzeri tra cui J. Gachnang che lo introduce nel mondo dell’incisione. Trasferitosi in Svizzera, lavora come operaio presso la ferriera di Wohlen e, nel frattempo, frequenta i musei di Zurigo, Basilea e Berna, spostandosi anche ad Amsterdam e Delft. Tornato a Catania, nel 1971 studia la storia dell’arte, della matematica e della geometria, per approfondire le “proporzioni armoniche” che metterà in atto nelle sue opere artistiche. Insegna al Liceo Artistico di Catania e incide le sue prime acqueforti ed acquetinte su un torchio Brissè, l’unico a quei tempi, presente nella Sicilia orientale; viaggia in Germania e Svizzera, studiando grandi artisti come Bellmer, la Kollwitz, Klee e Kandinsky. L'arte del Santacroce si muove tra una costruzione armonica, che deriva dallo studio della classicità antica giungendo poi alle strutture di Klee accogliendone il segno dinamico, realizzato attraverso continue sovrapposizioni. Nel 1989 insegna al Liceo Artistico di Zurigo della Kantonsschule Freudenberg e dal 1991 vive e lavora tra Svizzera e Italia.

Antonio Santacroce artista poliedrico che spazia dalla pittura, all’incisione, alla scultura, e alla scenografia, nasce a Rosolini il 18 dicembre 1945. Si avvicina al mondo artistico grazie ai disegni che il padre utilizza per illustrare i suoi scritti di satira politica e dai bozzetti tratti dalle storie dei paladini di Francia, dipinti presso la bottega da “Don Giuorgi u pitturi”, rinomato pittore di carretti siciliani del territorio.  Nel 1958 frequenta una Scuola di artigianato...

Antonio Santacroce

L'arco 76x56 cm
€ 380,00

Antonio Santacroce

Tre figure 50x100 cm
€ 600,00