Assistenza

Siamo qui per aiutarti
+39 091 7574592

+39 339 2896464

Orario Uffici:

L 
16:30-19:30
M/M/G/V/S 
10-13:00 – 16:30-19:30 
D e F chiuso

Blog

ArtePadova.. Noi ci siamo!

Nuovi ed inaspettati scenari si possono disvelare quando ci si apre a nuove esperienze e si imboccano nuove strade. Questa è la mia aspettativa e con questo convincimento ho deciso di realizzare un progetto che coltivavo da anni: partecipare ad Arte Padova 2022, rassegna di settore specializzata nell’arte contemporanea. Arte Padova rappresenta un punto d’incontro di correnti e tendenze, una vetrina internazionale che considero un’opportunità per l’acquisizione di visibilità nel mercato dell’arte italiano ed estero.

La decisione di intraprendere questo nuovo percorso nasce da una presa d’atto del cammino compiuto dal Centro d’arte Raffaello in 35 anni di attività; abbiamo sempre portato avanti l’impegno per la valorizzazione dei talenti siciliani ma anche nazionali ed internazionali, attraverso un lavoro costruito negli anni, di selezione e valorizzazione di artisti contemporanei emersi nel panorama artistico internazionale. Quest’anno ho desiderato accentuare ulteriormente questa inclinazione intraprendendo un percorso ulteriore, da affiancare alle strade già percorse finora.

Ritengo che sia arrivato il momento di incrementare la visibilità del Centro d’arte Raffaello ben oltre il suo territorio, di intraprendere un percorso parallelo alla luce  del consolidamento di un team aziendale sempre più completo, della variegata scuderia di artisti, della ricchezza di proposte da offrire sul mercato Il traguardo ambizioso è il frutto di ricerca e di promozione artistica per la quale abbiamo proposto opere di artisti di spicco nel panorama artistico del Novecento, del calibro di Guttuso, Guccione, Dalì, Picasso, Mirò, Fiume, Greco, Carrà, De Chirico,  Sironi ma ha anche stretto rapporti di amicizia e collaborazione con artisti siciliani come Taravella, Caruso, Gianbecchina, Vinciguerra, Meschis, Mattò, Fiume.

Adesso è arrivato il momento di presentare, in un contesto internazionale come la fiera Arte Padova, il risultato delle attività svolte attraverso una selezione di opere di artisti storicizzati, cosmopoliti ed emergenti. In un momento storico in cui la promozione artistica e culturale passa attraverso canali di comunicazione globalizzati, in cui tutto è alla portata di tutti, raggiungendo un pubblico trasversale e sconfinato, è essenziale seguire le tendenze ed essere al passo con i tempi. Il nuovo corso è stato già avviato con la creazione della piattaforma online  www.raffaellogalleria.com, vetrina digitale e supporto virtuale, oltre le due sedi fisiche a Palermo, in cui tutta l’attività della galleria è fruibile comodamente da casa.

Parallelamente, ritengo sia arrivato il momento di essere presenti anche in una vetrina internazionale per operatori del settore, collezionisti, galleristi e giornalisti, critici ed editori; figure gravitanti nell’ambito dell’arte, in cui convergono le novità internazionali in un contesto di confronto, di scambio e di esplorazione delle tendenze, dei cambiamenti più sensibili emersi nel mercato dell’arte contemporaneo. Siamo, dunque, orientati al mondo del collezionismo, agli operatori del settore con cui intraprendere nuove collaborazioni con il preciso intento di dare una nuova visibilità ai nostri artisti per la loro crescita professionale. Sarà un banco di prova per la nostra galleria in cui cogliere eventuali elementi di criticità, spunti, idee per dare nuova linfa vitale a tutto il motore che muove l’attività della galleria. Penso che bisogna sempre più spingere i confini oltre la propria confort zone, cercare un dialogo più ampio in un momento storico in cui si ritorna ad aprirsi senza limitazioni. Credo molto nelle manifestazioni culturali, nelle fiere di settore dove, in presenza, si ritorna a fruire l’arte dal vivo, indispensabile alter ego alla realtà digitale.

Oggi i mercati dell’arte conoscono nuovi fermenti, trovano nuovi spazi e linguaggi espressivi; pertanto, uscire fuori dal proprio contesto territoriale e valicare i propri confini non può che costituire uno stimolo ed un elemento di accrescimento, un input per elaborare nuove idee e progetti. Pertanto, non rimane che prepararci a partire, carichi di entusiasmo. Ci vedremo a Padova dal 11 al 14 novembre 2022!

written by Sabrina Di Gesaro

Cura la direzione artistica della galleria Raffaello da oltre 25 anni. Al suo attivo l’organizzazione di mostre personali dal respiro internazionale tra cui Joan Mirò nel 2000 e Pablo Picasso nel 2001, esposti per la prima volta a Palermo. Ha creato una collana di cataloghi d’arte Raffaello e promuove i giovani talenti dell’arte contemporanea.

 

Lascia un commento
Domande? Scrivici
Bisogno d'aiuto? Chatta con noi
un operatore ti risponderà quanto prima