Assistenza

Siamo qui per aiutarti
+39 091 7574592

+39 339 2896464

Orario Uffici:

L 
16:30-19:30
M/M/G/V/S 
10-13:00 – 16:30-19:30 
D e F chiuso
Immagine per il produttore Carmelo Fertitta

Carmelo Fertitta

Carmelo Fertitta è nato a Gioiosa Marea (Messina) il 16 novembre 1911. E’ cresciuto a Tripoli e ha compiuto i suoi studi tra Messina e Napoli, dove si è laureato in Scienze Economiche e Marittime. Si accosta alla studio della pittura e del disegno da giovanissimo e nel 1939 consegue l’abilitazione di Stato all’insegnamento di disegno e di materie scientifiche nelle Scuole Medie. Dal 1958 a Roma, partecipa alle prime Rassegne Nazionali di pittura allestite dalla Galleria d’Arte Moderna, presso il Palazzo delle Esposizioni. Nel 1961 si trasferisce a Palermo dove vive e opera. Dal 1973 è omologato presso l’Archivio Storico d’Arte Contemporanea della Biennale di Venezia e l’Archivio per l’Arte Italiana del Novecento di Firenze.

Le sue opere, presenti in prestigiose collezioni private e pubbliche, si rifanno a nobili forme di una tradizione ottocentesca, con evidenti richiami ai Maestri impressionisti francesi, con una tecnica rinnovata spesso dal vigoroso colpo di spatola, mossa e sbalzante, in contrasti coloristici di notevole bellezza.

Avvalendosi di una tecnica asciutta ed essenziale, Fertitta ha saputo rendere in maniera quanto mai realistica, tutta la gamma dei multiformi aspetti della sua terra Natale: la Sicilia. Nelle sue tele predominano marine, strade, borghi e mercatini, intrise di quella luce mediterranea che sembra avvampare in un incendio di uomini e cose. Della sua terra, Fertitta, ha scoperto i segreti più nascosti e li rivela in un linguaggio estremamente espressivo.

Col tempo Fertitta evolve il suo linguaggio pittorico. Ne evidenzia il risultato formale, liberandosi del segno e del colore e affidando la sua pittura ai condizionamenti della fantasia. Pur mantenendo vaghi ricordi ottocenteschi, nelle sue opere si manifesta un’accesa creazione fantastica, ben misurata nel controllo dei mezzi di espressione, realizzata con i colori, le luci, le ombre della sua origine estetica, ma concretizzata con un linguaggio nuovo e rivoluzionario.

Dagli incontri con una realtà fatta di valutazioni ambientali è passato graduare oggetti, superfici luminose, a muovere la sua figuratività in fantasiosi e simbolici spazi. Sono opere quest’ultime che testimoniano un costante sviluppo rivolto al raffinamento dei mezzi espressivi: raffinamento che in questo caso coincide con la semplificazione, con la progressiva eliminazione dei particolari descrittivi e delle vane esuberanze cromatiche.

Carmelo Fertitta è nato a Gioiosa Marea (Messina) il 16 novembre 1911. E’ cresciuto a Tripoli e ha compiuto i suoi studi tra Messina e Napoli, dove si è laureato in Scienze Economiche e Marittime. Si accosta alla studio della pittura e del disegno da giovanissimo e nel 1939 consegue l’abilitazione di Stato all’insegnamento di disegno e di materie scientifiche nelle Scuole Medie. Dal 1958 a Roma, partecipa alle prime Rassegne Nazionali di pittura allestite dalla Galleria d’Arte Moderna, presso...

Carmelo Fertitta

Barca a riva 40x50 cm
€ 780,00

Carmelo Fertitta

Scorcio di Milici 40x50 cm
€ 780,00