Assistenza

Siamo qui per aiutarti
+39 091 7574592

Orario Uffici:

L 
16:30-19:30
M/M/G/V/S 
10-13:00 – 16:30-19:30 
D e F chiuso
Immagine per il produttore Domenico Purificato

Domenico Purificato

Domenico Purificato nasce a Fondi, il 14 marzo 1915, ed è stato un pittore italiano. Conseguita la maturità classica si dedica alla pittura intraprendendo contemporaneamente gli studi di giurisprudenza. Nel 1934, si trasferitosi a Roma, conosce il compaesano Libero de Libero che lo introduce nell'ambiente artistico della Scuola Romana. Espone per la prima volta nel 1936 presso la galleria la "Cometa" di Roma. Si tratta di un artista poliedrico che spazia dalla pittura, al cinema, alla scenografia, infatti dal 1940 al 1943 è redattore della rivista Cinema, per la quale, nel 1940 scrive una serie di 12 articoli proprio sul rapporto tra cinema e pittura. Ne diventa anche direttore responsabile in sostituzione di Vittorio Mussolini a partire dal 25 luglio e sino alla chiusura del periodico alla fine del 1943 a causa degli eventi bellici. Nel 1953 partecipa alla prima Mostra sindacale del Sindacato provinciale romano aderente alla Federazione Nazionale Artisti di Roma, assieme a noti artisti come Renato Guttuso, Carlo Levi, Vito Apuleio, Giuseppe Canizzaro, Nino Chillemi, Nino Gasparri, Maria Giarrizzo, Adelina Giuliani, Pietro Cascella, Linda Puccini, Antonio Sanfilippo, Carmelo Savelli, Mario Samonà, Mario Mafai e molti altri. Nel dopoguerra è protagonista del neorealismo romano, immortalando nelle sue tele soggetti del popolo, figure e scene campestri della vita quotidiana. È possibile visitare le sue opere presso Galleria nazionale d'arte moderna di Roma e in altre importanti collezioni pubbliche e private. Nei dipinti degli anni trenta l’artista si affidò ai modi della Scuola romana, presentando un’influenza dalla pittura di Scipione e dalla frequentazione di Cagli e Mafai. Segue un periodo in cui le figure, realizzate in tonalità terrose e pastello, sono immerse in un'atmosfera atemporale ed arcadica. Dato il suo interesse verso il mondo del cinema, insieme a Giuseppe De Santis, regista neorealista nonché suo amico, collabora nel 1956 curando lo studio del colore, la scenografia e i costumi per il film "Giorni d’amore". Prende parte a sei edizioni della Quadriennale di Roma dal 1943 al 1965, e a quattro edizioni della Biennale di Venezia dal 1948 al 1954. Negli anni ’40 e ‘50 l'artista diviene uno dei più acclamati pittori della corrente realista sociale e come pittore vivente, in quanto con la sua arte supera il realismo sociale. Tra i suoi più profondi interessi vi era il rapporto viscerale tra l'uomo, la propria terra, la natura ed il mondo animale nonché il divario tra natura e progresso. Sono proprio questi gli anni dell'enorme sviluppo industriale italiano, a cui si è aggiunto il boom economico e la crescita demografica, avvertendo così che la sacra relazione dell'uomo con la natura va progressivamente e dolorosamente spezzandosi nel tempo. Nel 1972 viene nominato direttore dell’Accademia di Brera a Milano dove rimane in carica fino al 1980. Di grande rilievo è inoltre l'attività di Purificato come scenografo, che culminò nel 1970 con la realizzazione della scenografia ed il disegno dei costumi per il teatro dell’Opera di Roma, in occasione della rappresentazione del balletto Petruška di Igor′ Stravinskij. Scompare il 6 novembre del 1984 all'età di 69 anni, a seguito di un ictus.

Domenico Purificato nasce a Fondi, il 14 marzo 1915, ed è stato un pittore italiano. Conseguita la maturità classica si dedica alla pittura intraprendendo contemporaneamente gli studi di giurisprudenza. Nel 1934, si trasferitosi a Roma, conosce il compaesano Libero de Libero che lo introduce nell'ambiente artistico della Scuola Romana. Espone per la prima volta nel 1936 presso la galleria la "Cometa" di Roma. Si tratta di un artista poliedrico che spazia dalla pittura, al cinema,...

Domenico Purificato

Clara e le bestie 70x50 cm
€ 800,00

Domenico Purificato

Donna 70x50 cm
€ 800,00

Domenico Purificato

Figura con arance 70x50 cm
€ 800,00

Domenico Purificato

La coppia 70x50 cm
€ 800,00