Assistenza

Siamo qui per aiutarti
+39 091 7574592

Orario Uffici:

L 
16:30-19:30
M/M/G/V/S 
10-13:00 – 16:30-19:30 
D e F chiuso
Immagine per il produttore Ernesto Treccani

Ernesto Treccani

Ernesto Treccani nasce a Milano, il 26 agosto 1920, – Milano, 27 novembre 2009) ed è stato un pittore italiano. A soli diciotto anni, diviene fondatore e direttore della rivista “Corrente”, seguita da numerosi noti artisti e purtroppo soppressa nel giugno del '40 a causa della guerra. Treccani, ha esposto le sue prime opere alla Bottega di Corrente con gli amici Birolli, Guttuso, Migneco, Sassu, e in seguito con Cassinari e Morlotti alla Galleria della Spiga e Corrente. La prima mostra personale venne allestita nel 1949 presso la galleria "Il Milione”, ubicata a Milano. Dopo la Resistenza, cui ha partecipato attivamente, fu protagonista del gruppo di “Pittura” e redattore delle riviste “il 45” e “Realismo”, diretta da Raffaele De Grada. Nel 1950 ha l'occasione di esporre numerose volte alla Biennale di Venezia, partecipa anche alla mostra dei realisti alla Leicester Gallery di Londra ed espone a New York con una personale presso la Heller Gallery. I temi della sua pittura sono caratterizzati, in questo periodo, dall'incontro con la realtà contadina calabrese, conosciuta direttamente nei lunghi visitati, come a Melissa, iniziati all'epoca delle prime occupazioni delle terre nel Mezzogiorno, e dal paesaggio urbano industriale di Milano e Parigi. Dal 1960 in poi si assiste al fiorire delle opere e l’intensa attività delle iniziative testimoniano, per l’appunto, l'impegno ininterrotto, umano e artistico, di Treccani, caratterizzato da una profonda diffusione della cultura e del dibattito artistico. Tra i lavori di questo periodo possiamo ricordare le cinque grandi tele ispirate a "La luna e i falò" di Pavese, realizzata tra il 1962 e il 1963, il ciclo delle opere "Da Melissa a Valenza”, del 1964-65, la serie di acquerelli dedicata a Cuba, che visitò nel 1965, la considerevole tela "Popolo di volti”, che lo impiega diversi anni, dal 1969 al 1975, realizzata proprio il giorno dei funerali delle vittime della strage di Piazza Fontana; qualche anno dopo, nel 1976, si assiste alle grandi mostre di Volgograd, Mosca e San Pietroburgo. Da allora, Treccani sviluppa in molteplici forme le diverse stagioni della sua ricerca artistica, continuando a operare sia in Italia che all’estero. Nel 1977 dipinge il drappellone del Palio di Siena del 16 agosto dello stesso anno, vinto dalla Nobile Contrada dell'Oca ed attualmente esposto nella sede storico-museale di quest’ultima. Nel 1978 ha dato vita alla Fondazione Corrente, centro di iniziative culturali, mostre, dibattiti nei diversi campi della cultura e dell'arte, ma anche centro di raccolta e studio dei documenti relativi al periodo compreso tra la nascita del movimento e gli anni del Realismo. Nel 1982 presenzia alla collettiva Maestri e Giovani al centro d'Arte Cultura e Costume a Milano, con Mauro Reggiani, Ottone Rosai, Galliano Mazzon, Nino Bonacina e Lino Riccardi. Nel 1989 il Comune di Milano dedica all'artista una grande antologica presso il Palazzo Reale, mentre un'altra importante retrospettiva è stata ospitata alla Fondazione Bandera di Busto Arsizio nel 2003. Il 2004 è l’anno del ciclo delle grandi vetrate "Energia, luci e colori" esposte a Lugano, a Riga, a Budapest e Praga, mentre nel 2006 il Comune di Forte dei Marmi ha allestito al Fortino la mostra "Le mutazioni del realismo – Opere inedite 2003-06", che determinano un'innovativa ricerca di forme che trovano centro nel colore. Si spegne a Milano il 27 novembre 2009.

Ernesto Treccani nasce a Milano, il 26 agosto 1920, – Milano, 27 novembre 2009) ed è stato un pittore italiano. A soli diciotto anni, diviene fondatore e direttore della rivista “Corrente”, seguita da numerosi noti artisti e purtroppo soppressa nel giugno del '40 a causa della guerra. Treccani, ha esposto le sue prime opere alla Bottega di Corrente con gli amici Birolli, Guttuso, Migneco, Sassu, e in seguito con Cassinari e Morlotti alla Galleria della Spiga e Corrente. La prima...

Ernesto Treccani

Elena allo specchio 80x60 cm
€ 480,00

Ernesto Treccani

La treccia 80x60 cm
€ 480,00

Ernesto Treccani

Ovale n.3 80x60 cm
€ 480,00