Assistenza

Siamo qui per aiutarti
+39 091 7574592

Orario Uffici:

L 
16:30-19:30
M/M/G/V/S 
10-13:00 – 16:30-19:30 
D e F chiuso

Navarra
Grammelot lilla

€ 4.150,00
Artista: Navarra
Titolo: Grammelot lilla
Misure: 100x100 cm
Tecnica: Olio
Tiratura: Opera Unica
Data: 2011 - oggi
Formato: L
Cod.: RN0014
Tutte le opere vengono imballate accuratamente e spedite senza cornice o vetro.
Tutte le opere sono accompagnate dal certificato di garanzia
DESCRIZIONE

Quadro moderno dal gusto astratto un di Navarra appartenente alla mostra "Congiunzioni" inaugurata nell'ottobre del 2020 presso gli spazi del Centro d'arte Raffaello in via Notarbartolo 9/e, a cura del critico d'arte Giuseppe Carli. Il dipinto, tecnica mista su tavola, è firmato dall'artista nel retro ed è datato 2020.

Navarra si lascia ispirare da tre cose: segno, suono e pensiero. Prese nella loro forma espressiva primordiale sono tre entità astratte che l'uomo nel suo evolversi ha saputo trasforme in arti specifiche e superiori come: pittura, musica e letteratura. Affida a queste tre grandi madri un ruolo essenziale e imprescindibile per l'umanità nel suo percorso antropologico, spingendolo alla infinita ricerca del bello. Navarra è affascinato dall'idea di riuscire a fare coesistere contemporaneamente e in compenetrazione queste tre arti in una sola entità espressiva e cioè la pittura, veicolando concetti musicali e letterari, che si tratti di un'immagine astratta o figurativa.

Grammelot è il nome di questa serie che prende spunto dai discorsi di Dario Fo, noto attore e regista teatrale, famoso per i suoi monologhi particolarmente ricchi e arzigogolati, in cui rintracciare il senso compiuto risulta astruso alla maggior parte dei suoi spettatori. In esso va rintracciato un senso ultimo, una sintesi che è allo stesso tempo il significato ultimo di questa serie di quadri astratti. Le suddette opere sono realizzate in esclusiva per il Centro d’Arte Raffaello, sono inedite e dal gusto raffinato, mostrano l’ultima evoluzione artistica di Navarra noto paesaggista iperrealista.

La sua matrice divisionista rimane comunque alla base di quest’ultimo lavoro restando fedele alla sua natura e alla sua visione artistica. La bellezza di queste opere è incomparabilmente superiore se l'osservazione avviene in maniera diretta e ravvicinata cogliendo ogni singolo dettaglio. La sua maestria tecnica, la sua padronanza manuale del pennello, la sua abilità fuori dal comune fanno di Navarra un maestro indiscusso del divisionismo contemporaneo.