Assistenza

Siamo qui per aiutarti
+39 091 7574592

Orario Uffici:

L 
16:30-19:30
M/M/G/V/S 
10-13:00 – 16:30-19:30 
D e F chiuso
La mia luce

La mia luce

Il viaggio è sempre una forma di conoscenza che accresce la consapevolezza del mondo che ci circonda; nel suo significato più generale il viaggio è l'azione di muoversi per andare da un luogo ad un altro, alla scoperta di nuovi mondi, di realtà mai prima conosciute e magari anche di se stessi.“La mia luce, percorso tra sensazioni e colori mediterranei in Schifano, Faccincani e Navarra” è una sorta di viaggio, un percorso visivo da fruire attraverso una mostra collettiva a firma di tre autori di fama nazionale ed internazionale, caratterizzati da stili e tecniche differenti, ma tutti accomunati dalla capacità espressiva che riporta all'atavico desiderio di libertà. Pur provenendo da terre natali diverse da quella siciliana, hanno incontrato lungo il loro cammino artistico una dimensione, una bellezza straordinaria da cui sono stati rapiti e a cui hanno dedicato il loro lavoro negli anni successivi: la Sicilia. Terra, contraddittoria e affascinante, è stata raccontata da Athos Faccincani attraverso un impressionismo rivisitato dai colori puri e accesi; la sua attenzione è rivolta alla natura che ama nella sua sacra totalità diventando suo unico modello: luce e sole sono al centro delle sue opere. Antonio Navarra sceglie la Sicilia per vivere e lavorare, affascinato dalla sua luce unica e dai suoi colori fonte di ispirazione continua; restituisce al fruitore l'incanto di paesaggi intensi e attraenti del Mediterraneo. Mario Schifano rappresenta un punto fondamentale della POP ART italiana ed Europea. La sua pittura si dirige al monocromo espresso su carte incollate su tela e ricoperte di un solo colore tattile; l'opera viene trattata come schermo sulla quale compariranno lettere, segni, nuove immagini prodotte artificialmente dalla civiltà industriale. La mostra intende proporre al pubblico la riflessione di questi grandi artisti sul tema della identità siciliana, della sua anima attraverso la bellezza delpaesaggio, scaturita dalla libera espressione artistica che trasuda dalle pennellate astratte di Mario Schifano, dalla profonda serenità dei soggetti naturali di Antonio Navarra e dalle intrinseche emozioni rivelate da Athos Faccincani, nelle tele d’autore ivi installate.“La mia luce, percorso tra sensazioni e colori mediterranei in Schifano, Faccincani e Navarra” è l' incontro tra arte, sensazioni e luoghi. È un viaggio sensoriale intrapreso dall'esteta che è in ognuno di noi.

Rossella Lo Bianco