Assistenza

Siamo qui per aiutarti
+39 091 7574592

Orario Uffici:

L 
16:30-19:30
M/M/G/V/S 
10-13:00 – 16:30-19:30 
D e F chiuso
Oltre i limiti
Orari

La mostra sarà fruibile fino al 09 dicembre 2017

Orario

L 16:30-19:30 | M/M/G/V/S 10-13:00 – 16:30-19:30 | D chiuso

Via Resuttana 414

Palermo

Visita la mostra

Oltre i limiti

Alberto Beneventi nasce nel 1950 a Pavullo nel Frignano, in provincia di Modena, dove vive e lavora. Tra le esposizioni collettive cui prende parte, particolarmente significativa è la rassegna che, nel 2004, ha visto sue opere accanto ai quadri di Mario Schifano e degli altri autori del gruppo romano di Piazza del Popolo. Riscosso negli anni un ampio successo di pubblico e di critica, Beneventi prende parte nel novembre 2005 e 2007 al Concorso La Fenice et des artistes di Venezia. La prestigiosa rivista di arte e cultura Hortus Musicus pubblica in diverse occasioni le sue opere. Nel 2004 e nel 2005, dedicherà ai suoi lavori l’intera copertina. Alberto Beneventi ha esposto, con mostre personali, al Palazzo Ducale di Pavullo, alla Basilica Sant’Ambrogio a Milano, al centro espositivo Mobelpe di Parigi, allo Studio Bolzani di Milano e per ultimo, alla galleria Art Virus di Francoforte. Sue opere sono presenti in importanti collezioni privati e pubbliche in Italia e in Europa e figura tra gli artisti presenti nel catalogo “13×17” curato da Philippe Daverio e stampato nel 2007 da Rizzoli. Sul suo lavoro hanno scritto, tra gli altri, Cristina Muccioli, docente dell’Accademia di Brera, che ha curato la mostra di Francoforte, e Paolo Domini, Direttore della Galleria Civica di Pavullo, che ha curato la mostra di Parigi. Quest’anno la Galleria Raffaello avrà l’onore di ospitare in esclusiva e per la prima volta in Sicilia la personale del maestro.

In occasione del vernissage, che vedrà anche l’incontro con l’artista e l’intervento del critico d’arte Giuseppe Carli, le note del concerto Close to you di Antonio Zarcone e Pamela Barone accompagneranno gli ospiti nella scoperta della poetica di Beneventi. I colori delle tele si fonderanno con la musica, in un evento dedicato a tutte le forme dell’arte.