Assistenza

Siamo qui per aiutarti
+39 091 7574592

+39 339 2896464

Orario Uffici:

L 
16:30-19:30
M/M/G/V/S 
10-13:00 – 16:30-19:30 
D e F chiuso

Renato Guttuso
Panneggio su sedia

€ 2.600,00
Artista: Renato Guttuso
Titolo: Panneggio su sedia
Misure: 120x96 cm
Tecnica: Grafica
Tiratura: Opera Multipla
Data: 1981 - 1990
Formato: XL
Cod.: RGH109
Tutte le opere vengono imballate accuratamente e spedite senza cornice o vetro.
Tutte le opere sono accompagnate dal certificato di garanzia
DESCRIZIONE

Panneggio su sedia 1986, acquaforte, acquatinta e puntasecca, su rame, 79x63,5 cm, stampa a cinque colori su Carta Fabriano 120x96 cm, tiratura 99 esemplari, XXV prove d’artista numerate da I a XXV e 25 Hors Commerce numerati da 1 a 20 H. C. a cura di Stampa Vigna Antoniniana Stamperia d’arte. 

La serrata composizione dell’immagine con sedia e panneggio, il rigore nella costruzione delle forme, la completa utilizzazione dello spazio offerto dalla lastra, fanno di questa stampa un insieme fitto di spunti grafici e coloristici tra i più tipici nel lavoro di Guttuso. All’acquaforte è riservato il compito di disegnare con precisione la natura morta, una ciotola, una tazzina e un barattolo che l’acquatinta colora e riscalda all’interno. Ancora all’acquaforte sono incise le numerose pieghe del panneggio, che s’adagia mollemente sullo schienale della sedia e sulla tavola che gli è poggiata sopra. Il panneggio è il vero protagonista della lastra, con il segno vibrante e denso di sfumati contorni: intorno alle pieghe della stoffa si sovrappongono, s’inseguono, si sporcano l’una nell’altra diverse tonalità d’acquatinta, che accentuano il valore del segno d’acquaforte modulando la luce, luce che dà vigore e corposità all’intera costruzione. Al centro della tavola è una spugna, una nuova occasione grafica per l’artista, che ne indaga ogni asperità, rende sulla lastra la porosa e molle consistenza.

Lo sfondo, come è spesso avvenuto, è tutto giocato all’acquatinta, che addensa una zona d’ombra tra le gambe della sedia e s’apre sulla sinistra in tonalità più chiare; fino ad arrivare al massimo punto di luce, quasi un bianco, realizzato con grana finissima.

Opera pubblicata sul catalogo “Renato Guttuso | opere grafiche dal 1983 al 1987”, a cura di Renato Cardi e Luca Mereghetti, edito da “Maestri incisori s.r.l.”, distribuito da “Plumelia”, p. 66.