Assistenza

Siamo qui per aiutarti
+39 091 7574592

+39 339 2896464

Orario Uffici:

L 
16:30-19:30
M/M/G/V/S 
10-13:00 – 16:30-19:30 
D e F chiuso

Renato Guttuso
Peperoni rossi

€ 2.800,00
Artista: Renato Guttuso
Titolo: Peperoni rossi
Misure: 87x104 cm
Tecnica: Grafica
Tiratura: Opera Multipla
Data: 1981 - 1990
Formato: L
Cod.: RGH120
Tutte le opere vengono imballate accuratamente e spedite senza cornice o vetro.
Tutte le opere sono accompagnate dal certificato di garanzia
DESCRIZIONE

Peperoncini rossi 1984, acquaforte, acquatinta e puntasecca, su rame, 69,5x60,5 cm, stampa a quatto colori su Carta Magnani 104x87 cm, tiratura 92 esemplari, XXV prove d’artista numerate da I a XXV e 25 Hors Commerce numerati da 1 a 25 H. C. a cura di Stampa Vigna Antoniniana Stamperia d’arte.

In questo lavoro Guttuso torna su dei temi abituali, ed i peperoni sono pretesto per una composizione dal ritmo lento e pausato. È come se apparissero d’improvviso, sorretti dal nulla, a colmare lo spazio ed a spezzare un’atmosfera ormai inquietante. È inquietante lo scaffale di questa dispensa immaginaria, quella luce che si infila nella granulosità porosa dell’acquatinta, ne sostanzia la qualità, la accende in un chiarore troppo chiuso e definito per essere realistico. Ed è ancora la stessa tecnica incisoria che si muove intorno allo scaffale, dove il colore scuro è più assorbito, cupo, senz’aria. Ed è bello il modo in cui l’acquatinta stessa a modellare lo spazio, con approfondimenti e appiattimenti sulla superficie che definiscono una struttura ben precisa. I peperoni sono disegnati all’acquaforte con delicatezza, proprio per evitare che si staglino netti sullo sfondo. La puntasecca solo a tratti ne evidenzia un contorno od una nervatura. Ma assoluta protagonista in questo foglio resta l’acquatinta, giuocata ormai in tutte le sue possibilità espressive. Possibilità molteplici di qualità diverse a ben vedere; si noti ad esempio come con la stessa tecnica si ottiene sia la limpida purezza dell’arancio sulla sinistra che la cupa brumosità del rosso che gli è accanto in alto, tutto umori e sfaldature.

Questa, che appare l’immagine più semplice della serie, è in realtà studiata con attenzione e profondità. È un’immagine dall’apparenza monocroma, ma è un monocromo che mostra toni diversi e opposte densità.

Opera pubblicata sul catalogo “Renato Guttuso | opere grafiche dal 1983 al 1987”, a cura di Renato Cardi e Luca Mereghetti, edito da “Maestri incisori s.r.l.”, distribuito da “Plumelia”, p. 22.