Assistenza

Siamo qui per aiutarti
+39 091 7574592

+39 339 2896464

Orario Uffici:

L 
16:30-19:30
M/M/G/V/S 
10-13:00 – 16:30-19:30 
D e F chiuso

QUADRI PER SOGGIORNO

Volete arredare il soggiorno con dei quadri appropriati ma non avete le idee chiare? Ecco a voi una nostra selezione di quadri per soggiorno da cui potrete attingere per lasciarvi ispirare e acquistare il vostro preferito. Noi di Galleria Raffaello conosciamo bene il valore del soggiorno all’interno di un’abitazione, pertanto siamo consapevoli che volete rendere questa stanza la più accogliente della casa con degli splendidi quadri da parete.

Il soggiorno è il cuore pulsante della casa, lo spazio comune, quello dedicato al benessere, al relax, alla lettura, alla convivialità, alla condivisione con familiari e ospiti. Il soggiorno è anche lo spazio alle pareti, spesso ritagliato fra grandi vetrate o finestre, tendaggi o librerie, in cui inserire le opere e va studiato scrupolosamente per consentire l’inserimento di quadri che lo valorizzino maggiormente.

Pablo Picasso

29.6.68 I 25x32,5 cm
€ 3.800,00

Pablo Picasso

8.5.68 II 45,5x53,5 cm
€ 5.800,00

Michele Cascella

Campo di grano 65x87 cm
€ 900,00

Renato Guttuso

Carciofi e mela 71x88 cm
€ 2.800,00

Ignazio Camilleri

Case verso l'infinito 60x70 cm
€ 800,00

Carlo Carrà

Cengio 25x30 cm
€ 1.800,00

Marco Bennici

Derrière la fenêtre #05 70x50 cm
€ 300,00

Domenico Purificato

Donna 70x50 cm
€ 800,00

Walasse Ting

Donna con canarino 49x49 cm
€ 5.400,00

Alberto Criscione

Dual Core (blu) 29x14x5 cm
€ 250,00

Dalila Belato

Emoticon 18x29 cm
€ 360,00

Quadro moderno

Food in Dune varie
€ 280,00

Bruno Caruso

I Dioscuri 49x63 cm
€ 8.800,00

Alberto Criscione

I’ve Got The Power (blu) 21x11x8 cm
€ 250,00

Alessandro Costagliola

Il ginnasta 107x25x54 cm
€ 2.300,00

Quadro moderno

Il principe 120x120 cm
€ 1.000,00

Gianbecchina

La stravuliata I 70x50 cm
€ 480,00

Mario Schifano

Musik 70x70 cm
€ 1.600,00

Vincenzo Vinciguerra

Natura morta 60x50 cm
€ 3.400,00

Renato Guttuso

Natura morta con uva 58x122 cm
€ 5.800,00

Franco Gentilini

Nudo seduto 50x65 cm
€ 1.200,00

Renzo Meschis

Palma e tenda rossa a Panarea 35x50 cm
€ 220,00

Renzo Meschis

Peperoncini e girasoli 90x80 cm
€ 3.400,00

Matteo Must

Quasi gemelle 103x82 cm
€ 820,00

Matteo Must

Regata (gialla) 100x200 cm
€ 1.700,00

Michele Cascella

Salve margherita 65x87 cm
€ 900,00

Salvatore Fiume

Somala 87x65 cm
€ 1.600,00

Alessandro Costagliola

Souvenir d'artista 10x17x11 cm
€ 200,00

Salvatore Fiume

Sposi orientali 60x80 cm
€ 1.600,00

Renato Guttuso

Tetti di Roma 70x100 cm
€ 5.800,00

Renato Guttuso

Treccia d'agli 92,5x110 cm
€ 5.800,00

Matteo Must

Trittico a colori 105x145 cm
€ 1.200,00

Roberto Fontana

"No-Flowers 03" 80x70 cm
€ 1.300,00

Pablo Picasso

29.3.68 II-III-IV-V-VI 58x45,5 cm
€ 5.800,00

Michele Cascella

Ginestre in Toscana 65x87 cm
€ 900,00

Alberto Criscione

I’ve Got The Power (magenta) 21x11x8 cm
€ 250,00

Gianbecchina

Nudino II 50x35 cm
€ 4.400,00

Michele Cascella

Ritorno al paese 65x87 cm
€ 900,00

Pablo Picasso

10.6.68 II 31,5x39 cm
€ 3.800,00

Pablo Picasso

15.7.68 II 53x62,5 cm
€ 6.400,00

Salvatore Fiume

Allegoria 100x160 cm
€ 5.400,00

Renato Guttuso

Damigiane composizione 60x80 cm
€ 2.800,00

Nino Rizzo

Vaso con fiori 70x50 cm
€ 240,00

Marco Bennici

Derrière la fenêtre #04 70x50 cm
€ 300,00

Gianbecchina

Età della falce e Passatempo 70x50 cm
€ 480,00

Marco Bennici

Derrière la fenêtre #01 60x60 cm
€ 300,00

Marco Bennici

Take my Hands - open 50x40 cm
€ 300,00

Nino Rizzo

Interno con alzata di frutta 70x50 cm
€ 240,00

QUADRI PER LA ZONA GIORNO

Volete realizzare il soggiorno dei vostri sogni ma non sapete come fare? A volte basta invertire l’ordine e partire dalle emozioni. Proviamo a intraprendere un viaggio in cui il nostro ambiente venga prima abitato dai nostri sogni, dalla nostra personalità, dalle emozioni che vogliamo vivere ogni giorno. I quadri per soggiorno moderno possono rappresentare un insolito punto di partenza una fonte inesauribile di idee, di emozioni a cui possiamo attingere per realizzare l’ambiente che più ci rappresenti. Noi della Galleria Raffaello conosciamo l'importante rilevanza del soggiorno all’interno di una abitazione e aiutiamo i nostri clienti a riempire la zona più vissuta della casa di emozioni, di personalità, di sentimenti. Immaginate il soggiorno come la stanza in cui si trascorrono più ore, in cui si vivono momenti di convivialità, in cui è riflessa la nostra personalità. Questa caratteristica lo rende estremamente importante. Noi del Centro D’arte Raffaello infatti siamo organizzati per fornirvi delle soluzioni d’arte che possano conferire valore al vostro soggiorno. Abbiamo tante soluzioni che conciliano arte ed esigenze d’arredo.

TIPOLOGIE DI QUADRI PER SOGGIORNO

I criteri fondamentali per operare al meglio questa scelta sono sicuramente le dimensioni degli spazi, determinanti nella scelta della grandezza dei quadri per soggiorno, e lo stile dell’arredamento. Si possono, infatti, scegliere quadri classici per soggiorno, quadri moderni per soggiorno o quadri astratti per soggiorno. 

Nella nostra carrellata di dipinti proposti potrete trovare quadri per soggiorno moderni, oltre ai già citati classici, e con diverse caratteristiche tecniche, ad esempio in tela o dipinti a mano. Spesso questa zona rimane quella preferita per la fruizione e l’esposizione delle opere più pregiate della casa. In soggiorno, infatti, si vive per la maggior parte della nostra permanenza in casa, e pertanto in quei momenti si desidera che i quadri esposti possano trasmettere delle sensazioni positive, comunicarci delle emozioni rassicuranti, piacevoli, suscitare dei ricordi o possano alimentare la nostra fantasia.

Inoltre, i quadri per soggiorno da parete non possono prescindere dagli elementi che già preesistono nell’ambiente, elementi quali le tappezzerie, i tendaggi, i tappeti, il colore dei mobili. Insomma, i quadri per arredamento soggiorno non possono non tener conto dello stile d’insieme dello spazio in cui vanno inseriti. Quelli in stile moderno vengono spesso adattati all’arredamento, fino al punto da condizionare l’arredamento stesso; infatti, a volte, si fa la scelta inversa, ovvero partire da un quadro a cui dare una posizione di assoluta centralità per poi decidere gli elementi d’arredo in base ad esso.

CRITERI PER LA SCELTA DEI QUADRI

Quando dobbiamo procedere alla scelta dei quadri per il soggiorno proposta si fa estremamente ampia e difficoltosa. Pertanto risulta essenziale fissare 5 criteri principali su come scegliere i quadri per soggiorno:

  1. Lo stile della casa
  2. Il gusto personale
  3. I colori predominanti dell’ambiente
  4. La grandezza delle pareti disponibili
  5. La scelta dei soggetti

LO STILE DELLA CASA

La nostra galleria d’arte offre la possibilità di scegliere tra un catalogo molto eterogeneo di opere d’autore che ben si prestano all’arredo del soggiorno. Infatti quest’ambiente è certamente quello che permette di spaziare maggiormente tra le proposte di autori, stili, generi e misure. Consigliamo di analizzare innanzitutto lo stile in generale della casa. La tua casa è moderna, classica, rustica o contemporanea? Ogni stile necessita di opere che rispecchino lo stesso gusto lavorando per accostamenti armonici. La nostra vasta offerta di quadri per soggiorno è composta da opere di artisti storicizzati, di artisti emergenti, di fotografie, di stampe o anche sculture, come oggetto d’arredo e non solo come oggetto d’arte, possono aiutarvi a orientare le vostre scelte.

IL GUSTO PERSONALE

Il gusto del proprietario è certamente il criterio fondamentale perché l’opera deve rispecchiare la sua personalità, deve dettare il suo stile, deve donare delle sensazioni piacevoli. Secondo il vostro gusto è possibile accostare due o più quadri per soggiorno di formati piccoli o medi, oppure, potrete scegliere per uno stile più di impatto in cui dare massimo risalto ad un’opera di grande dimensioni che primeggia nell'ambiente. In questo caso il quadro rappresenta l’elemento caratterizzante dell’ambiente ed estremamente importante la scelta dello stesso muovendosi attraverso le diverse tecniche tra cui anche la fotografia che può essere stampata su alluminio secondo le nuove espressioni artistiche da noi proposte.

COLORI PREDOMINANTI DELL’AMBIENTE

Ogni scelta d’arredo, compresa quella dei quadri, deve tener conto delle cromie predominanti nell’ambiente. Se ad esempio la vostra casa è arredata con mobili che hanno toni neutri si può continuare questa scelta cromatica o si può invece optare per una opzione più forte e aggressiva scegliendo invece colori contrastanti più forti e maggiormente impattanti.

In questo caso, potremmo prediligere la scelta di colori caldi come le tonalità del rosso, del giallo dell’arancio o tonalità fredde come i verdi e blu ma nelle sfumature più accese. In questo caso i quadri per soggiorno rappresentano elementi di rottura ma sempre in un contesto di armonia generale.

GRANDEZZA DELLE PARETI DISPONIBILI

Lo studio e l’osservazione delle pareti dal punto di vista dello spazio disponibile risulta altrettanto importante. Infatti, i quadri hanno bisogno di respiro cioè di parete intorno libera per potere essere maggiormente apprezzati, quindi, la giusta proporzione è quella in cui le opere riempiono una parte principale della parete libera ma mantengono un bordo libero intorno.

LA SCELTA DEI SOGGETTI

La scelta dei soggetti è estremamente libera. Noi della Galleria Raffaello disponiamo di un catalogo di opere in cui le proposte sono le più variegate: abbiamo quadri per soggiorno con paesaggi, nature morte, figure, paesaggi urbani e marini, ritratti e tanti quadri astratti. Naturalmente la scelta tra tutti questi soggetti è molto più libera in un ambiente come il soggiorno capace di accogliere con più facilità i diversi soggetti.

Abbiamo selezionato attentamente una cerchia di artisti noti o promettenti per arredare con gusto ed eleganza il tuo ambiente.

Sfoglia tutto il catalogo di quadri per soggiorno e acquista il tuo preferito!

ARREDARE ATTRAVERSO L’ARTE

Quando si pensa all’arredamento del salotto generalmente si focalizza l’attenzione sulla disposizione dei mobili, successivamente segue la scelta dei complementi d'arredo e quasi per ultimo si tende a collocare i quadri per soggiorno come elemento accessorio. In questo processo si rischia però di sottovalutare l’importanza dei quadri stessi, che in realtà giocano un ruolo fondamentale per fornire la visione d’insieme dell’ambiente.

Proprio l'elemento artistico, nei suoi svariati aspetti, conferisce al nostro ambiente eleganza e preziosità perché l’arte non è legata ad un fine utilitaristico. Il quadro è considerato come un oggetto d’arredo con delle funzioni specifiche: donare bellezza, valore, a far mostra di sé. L’arte è fine a sé stessa, è pura bellezza, emozione e prestigio. Il salotto è l’ambiente che meglio può accogliere le opere più prestigiose, gli artisti più quotati, poiché il soggiorno è il luogo della casa deputato ad accogliere gli ospiti, dove è possibile fare bella vetrina di sé con tutti gli elementi che entreranno a far parte della nostra “vita”.

Estremamente importante impreziosire il nostro salotto attraverso l’inserimento di una scultura, che sia in bronzo, in terracotta, in materiali lignei o plastici, magari posta su un piedistallo o su un tavolo, la scultura riesce a rendere l’ambiente originale ed elegante. Si è soliti appendere i quadri per soggiorno alle pareti come elemento ormai consolidato di un arredo completo, meno spesso si pone attenzione alla scultura quale elemento d’arte, capace di riempire un angolo, un incavo, un pannello, magari con un faretto collocato sopra per esaltarne la sua tridimensionalità, suscitando interesse e curiosità nell'osservatore che ne scopre pian pian il tutto tondo. La scultura può essere considerata anche uno strumento funzionale, una soluzione d’arredo alternative. Per esempio pensare ad una scultura che poggi direttamente sul pavimento attraverso l’utilizzo di un piedistallo o di un supporto legato alla scultura stessa che si sviluppa in altezza occupando poco spazio ma arredandolo al contempo.

COME VENGONO SPEDITI I QUADRI?

I nostri clienti sono tutelati dalla massima accortezza che applichiamo nella spedizione dei quadri. Quando il quadro viene consegnato al corriere di fiducia, viene immediatamente realizzato quanto previsto contrattualmente per la buona riuscita della spedizione. L’opera viene rivestita da uno strato di pluriball, un particolare foglio di plastica firmata da piccole bolle. Questo accorgimento consente di attutire eventuali urti durante il trasporto. Nel passaggio successivo ogni lato viene rivestito fa uno strato di polistirolo. Il foglio di polistirolo viene ritagliato sulla superficie frontale e sul retro dell’opera. Intorno ai lati, lo stesso materiale viene apposto per coprirne l’intero spessore. I fogli di polistirolo vengono poi fissati con della pellicola trasparente che riveste interamente l’imballaggio e dello scotch richiude e trattiene il tutto. Importante accorgimento adottato è quello di fare aderire perfettamente l’imballaggio all’opera in modo da evitare ogni oscillazione che potrebbe danneggiare la superficie dipinta, il foglio di grafica o peggio ancora la lastra di vetro.

Quando invece si tratta di fogli di grafica (litografia, serigrafia, acquaforte/acquatinta o carte d’artista) privi di cornice, si provvede ad arrotolare il foglio disteso, e rivestirlo di una pellicola protettiva e poi a inserirlo all’interno di un tubo rigido di cartone pressato in cui la carta viene protetta senza tenere urti o ammaccature. Quando invece di spediscono opere dal rilevante valore e si vuole massimizzare la sicurezza del trasporto, l’imballaggio prevede una scatola di legno appositamente costruita, con le stesse dimensioni dell’opera già imballata, in modo da evitare qualsiasi oscillazione. Le opere vengono da noi trattate con la massima cautela per proteggerle da urti, umidità, pioggia e ottenere la massima soddisfazione dei nostri clienti.


La nostra galleria offre un ventaglio di scelta nell’ambito della scultura con un particolare riguardo alle opere bronzee di Domenico Zora, Alessandro Costagliola, Alberto Criscione sino a quelle di Dalila Belato. Il salotto insomma consente l’espressione più libera della nostra fantasia, della nostra creatività e dell’estro nell’arredare e nell’impreziosire l’ambiente con gusto. Vi invitiamo a visionare le nostre proposte nella sezione quadri per soggiorno dove troverete un’ampia scelta di soluzioni.

FAQ

In soggiorno posso mettere una grafica?

In salotto è preferibile l’inserimento di un’opera unica, ovvero un’opera d’arte non riprodotta in serie. Frutto della maestria e dell’abilità manuale di un artista, l’opera unica è un esemplare non riprodotto che non ha multipli, è unico e non riproducibile. Sono le opere più prestigiose adatte ad una zona di pregio quale è il soggiorno perché è adibita ad accogliere ospiti. Una opera unica può essere un quadro per un soggiorno classico o moderno, una scultura, un disegno, un acquarello.

In salotto il quadro richiede la cornice?

In salotto è sempre preferibile che il quadro venga arricchito dalla cornice perché è un elemento che contribuisce a regalare completezza e definizione in una zona della casa di prestigio. La cornice può essere di diversi stili, sempre opportunamente adattata all’opera per stile e colore. Esistono tantissime soluzioni da utilizzare con i quadri per soggiorno: cornici artigianali, dipinte a mano, rifinite in metalli quali l’argento o oro, cornici naturali in legno, cornici smaltate e colorate. Per le soluzioni più contemporanee, ovvero i quadri per soggiorno moderno, è possibile che le opere su tela vengono montate soltanto con un semplice copri telaio. La soluzione del copri telaio, inteso come una bacchetta semplice e di poco spessore, serve a definire i bordi esterni della tela. A volte, infatti, la tela è fissata al telaio attraverso dei chiodini che rimangono a vista e che vanno opportunamente coperti altrimenti rimarrebbe un bordo bianco non dipinto che va mimetizzato attraverso il copri telaio. Il nostro consiglio è comunque quello di scegliere una cornice che si intoni all’opera ma anche all’ambiente circostante, senza mai predominare sull’opera stessa ma rimanendo un elemento di definizione del quadro.

Dove sarebbe meglio dare una nota di colore in soggiorno?

La parete principale su cui puntare con il colore con un bel quadro per soggiorno è quella che ospita preferibilmente un mobile basso tipo un divano, una consolle, una cassapanca una parete che rimane prevalentemente libera da mobili ingombranti. Questo espediente serve a dare respiro all’opera che vuole maggiormente catturare l’attenzione dello spettatore, anche attraverso l’uso di colori. La parete invece occupata da mobili più alti tipo libreria, mensole, pareti attrezzate, sono quelle meno idonee ad ospitare quadri dall’elemento colore estremamente caratterizzante. Anche la parete retrostante il televisore deve rimanere pressoché libera da quadri perché, in quel caso, l’attenzione è esclusivamente concentrata sullo schermo e non è opportuno che venga deviata su un’opera retrostante.