Assistenza

Siamo qui per aiutarti
+39 091 7574592

Orario Uffici:

L 
16:30-19:30
M/M/G/V/S 
10-13:00 – 16:30-19:30 
D e F chiuso
Sogno
Orari

La mostra sarà fruibile fino al 04 gennaio 2020

Orario

L 16:30-19:30 | M/M/G/V/S 10-13:00 – 16:30-19:30 | D e festivi chiuso

Via Notarbartolo 9/e

Palermo

Visita la mostra

Sogno

Il centro d'arte Raffaello è lieto di ospitare la personale dell'artista Athos Faccincani dal titolo “Sogno” che sarà inaugurata venerdì 06 dicembre, ore 18:30 negli spazi espositivi di via Notarbartolo 9/e a Palermo. All'evento sarà presente il maestro presentato dal direttore artistico Sabrina Di Gesaro che descriverà al pubblico le sue nuove opere.

Faccincani si lascia guidare dalle passioni, dalle emozioni, sprofondandovi. L’essere sprofondati nelle passioni della pittura, però, non significa non avere leggi, Faccincani conosce le leggi del dipingere e le applica con maestria, padrone, com’è, di una pennellata inimitabile; inimitabile perché semplice, perché ripulita da false e fragili teorie, da parole e significati inutili al fare pittorico. La pittura si fa col colore, non ha alcun bisogno di affiancarsi alla critica d’arte: i significati profondi sono tutti in quella “pasta” che è principio strutturante della composizione. E se in Faccincani il colore è principio organizzatore della composizione, l’interesse per la luce genera un’atmosfera di gioia, di esistenza registrata fra sogno e realtà. Athos Faccincani è ormai un acclamato Maestro dell’arte contemporanea, nei suoi quadri si respira la serenità degli dei senza temere che mai nulla potrà devastare la bellezza e l’armonia che portano dentro, la felicità di vivere fino in fondo ciò che è stato donato al loro sguardo, al loro intelletto, ma soprattutto al loro cuore.

La serata di inaugurazione sarà allietata dalla presenza di Gerardo Vitale Sax che proporrà un repertorio tra Bossanova, Swing e New Pop ecc. La mostra, sarà fruibile sino al 04 gennaio 2020 (via Notarbartolo 9/e, 90141, Palermo) da lunedì a sabato, dalle 10:00 alle 13:00 e dalle 16:30 alle 19:30. Festivi, domenica e lunedì mattina chiusi.