Assistenza

Siamo qui per aiutarti
+39 091 7574592

+39 339 2896464

Orario Uffici:

L 
16:30-19:30
M/M/G/V/S 
10-13:00 – 16:30-19:30 
D e F chiuso
Immagine per il produttore Vincenzo Vinciguerra

Vincenzo Vinciguerra

Vincenzo Vinciguerra nasce a Caccamo (Palermo) il 18 novembre 1922. Si trasferisce a Palermo per realizzare i suoi studi presso l'Istituto d'arte di Palermo e in seguito prosegue la sua formazione presso l'Accademia di Belle Arti di Firenze, dove impara dai migliori maestri del colore. Nella sua lunga carriera apprezzerà opere di tutte le epoche e stili: classiche, neoclassiche, impressioniste, futuriste e astratte. Di tutte, fa una lettura che lo porta a modellare il suo stile personale in cui diventerà un Maestro. 

Sviluppa uno stile figurativo totalmente riconoscibile in cui le scene hanno un'atmosfera sfumata e poetica con aria impressionista trasformando il quotidiano siciliano in un'immagine ideale che dimostra l'interesse che l'artista aveva nel plasmare l'essenza delle cose. Le tematiche che rielabora sono varie: 

  • Vedutte della sua terra dove si possono vedere i mercati, i tetti, ecc.,
  • i paesaggi, 
  • cavalli,
  • personaggi tipici siciliani rappresentati in scene quotidiane e realistiche: come pescatori che svolgono il loro lavoro, contadini e pastori o bambini che giocano sulle spiagge siciliane, 
  • Maternità. Alcune di loro hanno un modo più classico e altre riflettono uno stile più moderno 
  • nudi,
  • natura morta
  • ritratti e autoritratti,
  • qualche argomento più surreale e mitico come la nascita di venere o allegorie, come il trionfo della vita,

Vinciguerra non era solo un artista, ma un promotore di cultura in Sicilia. Ha aperto a Palermo una galleria d'arte che per oltre cinque decenni fino alla sua chiusura è stata un punto d'incontro non solo di pittori ma anche di scrittori, poeti o scultori. Era un artista con un ampio e prestigioso percorso artistico. Ha realizzato esposizioni personali non solo in un territorio nazionale, Milano, Venezia, La Spezia o Roma, ma anche internazionali: a San Sebastian (Spagna) o a Cannes (Francia). Ha anche ricevuto diversi premi: 1° premio Internazionale “Artisti per l’Europa“ vinto alla Biennale d’Arte a La Spezia, Benemerenza Civica in occasione di Provincia in Festa per il 150° Anniversario dell’Unità d’Italia, premio “Columbus”, premio Salsomaggiore e anche la medaglia d'oro (Onorificenza Repubblica Italiana) Alcune delle sue opere si trovano in grandi musei nazionali e internazionali e in collezioni private. Muore a Palermo il 3 novembre 2021.

L'ispirazione

La preferenza per il paesaggio, la ricreazione degli umori in modo quasi tattile, la presenza dei toni, la vivacità ambientale e i grandi dipinti dal rinascimento ai post-impressionisti. La forza di Vinciguerra risiede nella ricerca dei valori rappresentativi del paesaggio, specialmente in quelle tele con la presenza umana. 

La poetica

Ciò che Vinciguerra decide di rappresentare sviluppa una bellezza sorprendente, assumendo un significato positivo e poetico. Esaminando i suoi tessuti più rappresentativi si osserva la capacità di elaborare dall'insieme un tessuto vivo, aderente alla cultura rappresentativa del tempo. Si tiene sempre unito alla sua terra e al classico creando una varietà di immagini e rappresentazioni che suscitano sensazioni che fanno entrare lo spettatore nei dipinti, e quasi certamente, lo invitano ad immergersi in tutte le contraddizioni e fascino che la Sicilia può offrire. Eleva i temi quotidiani e umani ad un livello simbolico.

Lo stile

L'apparato stilistico di Vinciguerra è una sfida tecnica con se stesso e con gli antichi. L'artista mantiene le tinte classiche che ricordano le epoche precedenti in quasi tutta la sua carriera apportando un uso del colore, dei piani e del pennello, proprio del linguaggio modernista e contemporaneo. Per tutta la sua vita non perde mai la figurazione o la proprietà tecnica. È un artista sensibile alla bellezza, interpretandola in modo fedele e sincero. A volte, le audaci forme dei suoi personaggi, fanno l'occhiolino al linguaggio manierista. Nelle sue Maternità si possono apprezzare alcuni chiaroscuri tipici della pittura del XVI secolo. Si avvicina, anche, al realismo dell'ottocento plasmando la realtà siciliana nei suoi oli. È un romantico moderno, nelle sue composizioni si cela la voglia di vivere una nuova vita, anche se rimane classico nella forma delle composizioni.

Testi critici

Hanno affrontato l'arte di Vincenzo Vinciguerra: Dino Bonardi, Renzo Rye, Raphael Biordi, Paolo Rizzi, Laura Facchinelli, G. Mugnoni, G. Gasparotti, James Etna, Valerio Mariani, Ugo Moretti, Italo Carlo Sesto, Y. Arramele, Eduardo Win, Caton, Roberto Sgrilli, Y. Fareau, M. Gualmin, G. Vial Mazel, Joseph Servello, Bianca Cordaro, Francesco Carbone, Raffaele Biondi, Nino Martinez, Carlo Battaglia, C. Castronovo, Albano Rossi, M. Brakes, F. Grasso, G. Cappuzzo e Renato Giani. Quest' ultimo autore, gli ha dedicato un'interessante monografia in un volume dedicato al pittore e pubblicato da “Editrice”.

Vincenzo Vinciguerra nasce a Caccamo (Palermo) il 18 novembre 1922. Si trasferisce a Palermo per realizzare i suoi studi presso l'Istituto d'arte di Palermo e in seguito prosegue la sua formazione presso l'Accademia di Belle Arti di Firenze, dove impara dai migliori maestri del colore. Nella sua lunga carriera apprezzerà opere di tutte le epoche e stili: classiche, neoclassiche, impressioniste, futuriste e astratte. Di tutte, fa una lettura che lo porta a modellare il suo stile personale...

Vincenzo Vinciguerra

Cavalli 70x70 cm
€ 5.800,00

Vincenzo Vinciguerra

Confidenze 40x30 cm
€ 3.200,00

Vincenzo Vinciguerra

Donna di spalle 30x24 cm
€ 3.400,00

Vincenzo Vinciguerra

Donna seduta 50x35 cm
€ 2.600,00

Vincenzo Vinciguerra

Fidanzata in rosso 60x60 cm
€ 4.800,00

Vincenzo Vinciguerra

Figure in maschera 70x70 cm
€ 5.800,00

Vincenzo Vinciguerra

Giochi sull'arenile 70x70 cm
€ 5.800,00

Vincenzo Vinciguerra

Giochi sull'arenile 70x100 cm
€ 6.400,00

Vincenzo Vinciguerra

In campagna 30x25 cm
€ 2.800,00

Vincenzo Vinciguerra

La dura pietra 30x40 cm
€ 3.200,00

Vincenzo Vinciguerra

Lavandaia 50x30 cm
€ 3.200,00

Vincenzo Vinciguerra

Maternità 60x60 cm
€ 4.800,00

Vincenzo Vinciguerra

Maternità 40x50 cm
€ 3.600,00

Vincenzo Vinciguerra

Maternità 83x77cm
€ 600,00

Vincenzo Vinciguerra

Mietitura 100x70 cm
€ 7.800,00

Vincenzo Vinciguerra

Natura morta 60x50 cm
€ 4.200,00

Vincenzo Vinciguerra

Nudino III 30x25 cm
€ 3.200,00

Vincenzo Vinciguerra

Nudo 50x40 cm
€ 3.800,00

Vincenzo Vinciguerra

Nudo di fronte 70x50 cm
€ 3.600,00

Vincenzo Vinciguerra

Nudo di schiena 50x35 cm
€ 2.600,00

Vincenzo Vinciguerra

Nudo in piedi 80x40 cm
€ 3.600,00

Vincenzo Vinciguerra

Paesaggio 30x25 cm
€ 2.800,00

Vincenzo Vinciguerra

Paesaggio 40x30 cm
€ 3.200,00

Vincenzo Vinciguerra

Paesaggio (tramonto) 47x65 cm
€ 6.800,00

Vincenzo Vinciguerra

Panni stesi 50x40 cm
€ 3.200,00

Vincenzo Vinciguerra

Pastorello 30x25 cm
€ 3.200,00

Vincenzo Vinciguerra

Periferia 40x50 cm
€ 3.200,00

Vincenzo Vinciguerra

Periferia II 30x25 cm
€ 2.400,00

Vincenzo Vinciguerra

Pescatore 36x32 cm
€ 3.200,00

Vincenzo Vinciguerra

Pescatori 70x70 cm
€ 5.800,00

Vincenzo Vinciguerra

Pescatori 50x40 cm
€ 3.200,00

Vincenzo Vinciguerra

Pescatori con rete 40x50 cm
€ 3.200,00
Domande? Scrivici
Bisogno d'aiuto? Chatta con noi
un operatore ti risponderà quanto prima